Ultrasuoni e articolazioni

Ultrasuoni terapia: Come si effettua? Quali sono gli effetti? (Testati)

Trattamento lesione spinale ad un gattino

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc.

Sono link cliccabili per questi studi. La risonanza magnetica è il metodo principale per rilevare la patologia di quest'area. Va notato che l'ecografia è superiore nella risonanza magnetica informativa nel rilevare piccole effusioni nell'articolazione dell'anca, anche meno di 1 ml.

La regione dell'anca è il luogo di passaggio ultrasuoni e articolazioni grandi fasci neurovascolari, l'area delle metastasi tumorali e la diffusione di processi infiammatori dalla cavità addominale e pelvica, nonché dagli arti inferiori.

Per studiare questa articolazione e i tessuti molli circostanti, a seconda della costituzione, utilizzare un sensore compreso tra 3,5 e 7 MHz con una superficie di lavoro lineare o convettiva. L'articolazione dell'anca è formata dalle superfici articolari della testa del femore e dell'acetabolo dell'anca. Sul bordo dell'acetabolo, aumentandone la profondità, viene attaccato l'acetabolo. La capsula articolare è attaccata al bordo dell'acetabolo, coprendo la testa del femore, ed è attaccata sul davanti sulla linea intervertebrale, e dietro di essa copre due terzi del collo ultrasuoni e articolazioni femore.

Per comodità dello studio, la condizione della regione dell'anca è divisa in articolare e periarticolare. A sua volta periarticolare - su anteriore, laterale, mediale e posteriore. Ciascuna delle suddette ultrasuoni e articolazioni viene valutata in due piani reciprocamente perpendicolari. Anatomia dell'articolazione dell'anca. Dall'accesso frontale, valutare l'articolazione dell'anca, i tessuti molli della regione inguinale e ultrasuoni e articolazioni triangolo della coscia, muscolo.

L'esame viene eseguito sulla schiena con le gambe dritte. Il sensore è installato longitudinalmente lungo l'asse lungo della coscia. Ottieni un'immagine dell'ala dell'ileo e del semicerchio della testa del femore, che sono punti di riferimento ossei.

Tra la testa iliaca e quella femorale, si distingue una struttura ultrasuoni e articolazioni iperecogena lineare, l'acetabolo. Da questo accesso è chiaramente visibile ipoecogena cartilagine ialina e sinoviale ultrasuoni e articolazioni dell'anca capsula articolare è rappresentato da ultrasuoni e articolazioni diverse legamenti: ileofemorale, pubico-femorale e sciatico-femorale. Considerando le grandi dimensioni dell'articolazione dell'anca, si consiglia di utilizzare le funzionalità di scansione panoramica.

La visualizzazione della capsula sinoviale è aumentata dalla presenza di versamento nella cavità articolare. La distanza dalla superficie del collo del femore alla capsula articolare varia a seconda della costituzione da 4 a 9 mm in media 6,4 mm. Metodi di ecografia delle articolazioni dell'anca. Il compito ultrasuoni e articolazioni di un medico degli ultrasuoni è condurre una diagnosi differenziale tra patologie intraarticolare ed extraarticolare. Le condizioni patologiche intraarticolari includono: versamento nella cavità articolare, sinovite, artrosi deformante, necrosi asettica della testa del femore.

La presenza di versamento nell'articolazione dell'anca viene diagnosticata con ultrasuoni se la distanza tra la superficie del collo del femore e la capsula articolare supera i mm. Quando la sinovite, di regola, si osserva un ispessimento della capsula articolare.

Pertanto, è importante valutare la simmetria dello spessore della capsula articolare con un lato sano. Una differenza di più di mm indica una patologia della sacca articolare sinoviale. L'esame ultrasonico è anche usato per rilevare il fluido intorno all'articolazione dell'anca protesica o dopo l'osteosintesi. Con la TC ultrasuoni e articolazioni la risonanza magnetica, spesso le protesi metalliche causano artefatti che interferiscono con la corretta valutazione della presenza di fluido nella cavità o attorno all'articolazione.

Segni di ecografia di malattie della zona dell'anca. Le lesioni traumatiche all'anca sono meno comuni rispetto alle articolazioni ultrasuoni e articolazioni ginocchio e della spalla. Nel caso di un incidente automobilistico, il muscolo retto della coscia è più spesso danneggiato.

Gli atleti hanno spesso microtraumi dei muscoli del retto della coscia. Il dolore nell'area del symphysis nei giocatori di calcio è spesso associato all'allungamento o alla rottura dei muscoli adduttori che si attaccano alle ossa pubiche. Lo strato di grasso sottocutaneo sulla coscia e sui glutei è generalmente ben pronunciato. La fibra di questa regione contiene poche membrane del tessuto connettivo ed è relativamente vagamente associata alla fascia, cosicché i colpi della coscia e della natica causano relativamente facilmente degli ematomi sia nello spessore della cellulosa che nello spazio subfasciale.

Segni ecografici di patologia periarticolare. Next page. You are here Principale. Diagnosi ecografica ecografia. Esperto medico dell'articolo. Oncologo, radiologo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e ultrasuoni e articolazioni, controindicazioni. Un pugno ultrasuoni e articolazioni per un uomo. Iodio durante ultrasuoni e articolazioni gravidanza.

Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. Ultrasuoni delle articolazioni dell'anca negli adulti. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: Anatomia dell'articolazione dell'anca L'articolazione dell'anca è formata dalle superfici articolari della testa del femore e dell'acetabolo dell'anca.

Anatomia dell'articolazione dell'anca Metodo di ecografia delle articolazioni dell'anca negli adulti. È importante sapere! In neurosonografia, viene eseguita una valutazione qualitativa dello stato delle formazioni contenenti liquidi il sistema ventricolare del cervello, le cisterne, lo spazio subaracnoideo, la cavità del setto trasparente e la cavità Verg ; strutture periventricolari; ultrasuoni e articolazioni vasi cerebrali e plessi coroidali; collinette visive e nuclei basali; strutture staminali e formazioni della fossa cranica posteriore cervellettoossa del cranio.

Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank.