Dolore nella fase iniziale della gravidanza

GRAVIDANZA Sintomi,Disturbi,E' Normale Se ...........

Osteocondrosi coscia massaggio

Il sanguinamento vaginale è anche associato ad altri esiti avversi della gravidanza come i seguenti:. Basso peso neonatale. Nascita prematura. Parto di feto nato dolore nella fase iniziale della gravidanza.

Patologie ostetriche e non ostetriche possono causare sanguinamento vaginale durante le fasi iniziali della gravidanza Alcune cause di sanguinamento vaginale nelle fasi iniziali della gravidanza. Rottura di dolore nella fase iniziale della gravidanza ectopica. Aborto spontaneo minaccia, inevitabile, incompleto, completo, settico, mancato. Reperti suggestivi. Approccio diagnostico. Patologie ostetriche. Gravidanza ectopica. Sanguinamento vaginale, dolore addominale spesso improvviso, localizzato, e costante, non crampiforme o entrambi.

Minaccia di aborto. Leggero sanguinamento vaginale all'esordio ma di solito un'anamnesi di notevole sanguinamento vaginale immediatamente prima della visita; talvolta dolore addominale.

Aborto settico. Febbre, brividi, dolore addominale continuo, sanguinamento vaginale, secrezioni vaginali purulente. In genere, evidente anamnesi di recente aborto indotto o manovre strumentali in utero spesso illegale o auto-indotto. Sanguinamento vaginale, sintomi di gravidanza in fase iniziale nausea, stanchezza, tensione mammariache diminuiscono con il tempo. Malattia trofoblastica gestazionale. Utero di dimensioni maggiori del previsto, spesso pressione arteriosa elevata, grave vomito, talora emissione di tessuto simile a uva.

Rottura di cisti del corpo luteo. Patologie non ostetriche. Anamnesi positiva p. Polipi cervicali solitamente benigni. Una gravidanza ectopica o altre cause di copioso sanguinamento vaginale p. Si deve posizionare un accesso EV in una fase precoce della valutazione, nel caso in cui si verifichino tali complicanze.

L'età gestazionale della paziente numero di gravidanze confermatela parità numero di parti dopo la 20a settimana e il numero di aborti spontanei o indotti. Descrizione e quantità del sanguinamento, inclusi quanti cerotti sono stati immersi e se sono stati emessi coaguli o porzioni di tessuto.

La revisione dei sintomi deve rilevare febbre, brividi, dolore addominale o pelvico, secrezioni vaginali, e sintomi neurologici come lipotimia, stordimento, sincope o quasi-sincope. L' anamnesi patologica remota deve comprendere i fattori di rischio per la gravidanza ectopica e aborto spontaneo.

L'esame obiettivo comprende la revisione dei parametri vitali alla ricerca di febbre dolore nella fase iniziale della gravidanza segni di ipovolemia tachicardia, ipotensione. La valutazione si focalizza sull'esame addominale e pelvico. L'addome è palpabile per dolorabilità, segni peritoneali rimbalzo, rigidità, difesae dimensioni dell'utero. Si devono controllare i battiti cardiaci fetali con una sonda ecodoppler.

L'esame pelvico comprende l'ispezione dei genitali esterni, l'esplorazione con lo speculum e l'esame bimanuale. Sangue o prodotti del concepimento presenti nella cavità vaginale vanno asportati; i prodotti del concepimento sono inviati al laboratorio per la conferma. La cervice deve essere ispezionata alla ricerca di secrezione, dilatazione, lesioni, polipi e tessuto nell'ostio.

Un'esplorazione bimanuale deve ricercare dolorabilità alla mobilizzazione cervicale, masse o dolorabilità annessiali, e definire il volume uterino. I reperti clinici aiutano a suggerire una causa, ma sono raramente diagnostici vedi tabella Alcune cause di sanguinamento vaginale. Tuttavia, una cervice dilatata associata a eliminazione di tessuti fetali e dolore addominale crampiforme dolore nella fase iniziale della gravidanza un aborto spontaneo, e in genere un aborto settico è evidente in base alle circostanze e ai segni di grave infezione febbre, aspetto tossico, secrezione purulenta o sanguinolenta.

Perfino se queste classiche manifestazioni non sono presenti, è possibile una minaccia di aborto o un aborto mancato, e si deve escludere la causa dolore nella fase iniziale della gravidanza grave, la rottura di gravidanza ectopica.

Una gravidanza autodiagnosticata è verificata con un esame di urine. Per le donne con una gravidanza documentata, si eseguono diversi esami:. Il test Rh si effettua per determinare se l'immunoglobulina Rh 0 D è necessaria per evitare la sensibilizzazione materna.

Se l'emorragia è considerevole, le indagini devono anche comprendere l'emocromo e sia la tipizzazione che lo screening per Ac anomali o il cross-matching. Un'ecografia pelvica trans vaginale viene eseguita dolore nella fase iniziale della gravidanza confermare una gravidanza intrauterina, salvo che si siano ottenuti prodotti del concepimento intatti che indicano un aborto completo.

Se le pazienti sono in shock o il sanguinamento è cospicuo, l'ecografia deve essere eseguita al letto. Il livello quantitativo di beta-hCG aiuta ad interpretare i risultati dell'ecografia.

Se il paziente è stabile e il sospetto clinico di una gravidanza ectopica è basso, si possono misurare livelli seriali di beta-hCG in regime ambulatoriale. Se il sospetto clinico per gravidanza ectopica è moderato o elevato p. Rottura di gravidanza ectopica : immediata laparoscopia o laparotomia. Gravidanza ectopica non rotta: metotrexato o salpingotomia o salpingectomia per via laparoscopica o laparotomica. Minaccia di aborto : attesa per le pazienti emodinamicamente stabili.

Aborto settico : antibiotici EV e urgente evacuazione uterina se, durante l'ecografia, vengono identificati prodotti del concepimento ritenuti. I medici devono sempre essere pronti alla possibilità di una gravidanza ectopica; i sintomi possono essere lievi o gravi.

L'aborto spontaneo è la causa più frequente di sanguinamento nelle fasi iniziali della gravidanza. Il test Rh è necessario per tutte le donne che si presentano con sanguinamento vaginale nelle fasi iniziali della gravidanza per stabilire se è necessaria l'immunoglobulina Rh 0 D.

Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo. Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Disturbi dei denti Disturbi del tessuto muscoloscheletrico e connettivo Disturbi dell'apparato cardiovascolare Disturbi dermatologici Disturbi di orecchio, naso e gola Disturbi gastrointestinali Disturbi genitourinari Disturbi nutrizionali Disturbi oculari Disturbi psichiatrici Dolore nella fase iniziale della gravidanza e oncologia Farmacologia clinica Geriatria Ginecologia e ostetricia Immunologia; malattie allergiche Malattie del fegato e delle vie biliari Malattie endocrine e metaboliche Malattie infettive Malattie neurologiche Malattie polmonari Medicina di terapia intensiva Pediatria Traumi; avvelenamento.

Video Cifre Immagini Quiz. Notizie e commenti. Argomenti di medicina e Capitoli. Anamnesi Esame obiettivo Segni d'allarme Interpretazione dei reperti Esami. Punti chiave. Edema degli arti inferiori durante la fase avanzata della gravidanza. Metti alla prova la tua conoscenza. Aggiungi a qualsiasi piattaforma. Caricamento in corso.

Emorragia vaginale della fase iniziale della gravidanza Di Geeta K. Swamy, MD; R. Phillip Heine, MD. Alcune cause di sanguinamento vaginale nelle fasi iniziali della gravidanza Causa. Possibile instabilità emodinamica in caso di gravidanza ectopica rotta. Spesso visibili o percepibili attraverso l'ostio i prodotti del concepimento. A volte dolorabilità al movimento cervicale, dolore addominale, o entrambi. Una donna gravida con sanguinamento vaginale deve essere valutata rapidamente.

L' anamnesi della malattia attuale deve comprendere i seguenti:. Se è presente dolore, se ne devono determinare esordio, sede, durata dolore nella fase iniziale della gravidanza carattere.

I seguenti reperti destano una particolare preoccupazione:. Instabilità emodinamica ipotensione, tachicardia, o entrambi. Livello quantitativo di beta-hCG. Il trattamento è diretto alla malattia di base:. Questa Pagina È Stata Utile? Nausea e vomito nelle fasi iniziali della gravidanza. Dolore pelvico durante la fase iniziale della gravidanza.

Sanguinamento vaginale. Sanguinamento vaginale, dolore addominale spesso improvviso, localizzato, e costante, non crampiforme o entrambi Ostio cervicale chiuso A volte una massa annessiale palpabile, dolente Possibile instabilità emodinamica in caso di gravidanza ectopica rotta.

Sanguinamento vaginale con o senza dolori addominali crampiformi Ostio cervicale chiuso, annessi non dolenti Più frequenti durante le prime 12 settimane di gravidanza. Valutazione come per gravidanza ectopica. Aborto inevitabile. Dolori addominali crampiformi, sanguinamento vaginale Ostio cervicale aperto collo dell'utero dilatato Spesso visibili o percepibili attraverso l'ostio dolore nella fase iniziale della gravidanza prodotti del concepimento.

Aborto incompleto. Sanguinamento vaginale, dolore addominale Ostio cervicale aperto o chiuso Spesso visibili o percepibili attraverso l'ostio i prodotti del concepimento. Aborto completo.