Dolore notte nella parte bassa della schiena

Contrattura dei muscoli della schiena: prova questo!!

Mal di schiena e gamba destra

Fisioterapia per tutti Forum sulla fisioterapia e non solo! Effettua l'accesso oppure registrati. Hai perso l'e-mail di attivazione? Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati. Buonasera Dott. Massimo, ho 34 anno e le scrivo perche' e' dal giorno 24 di Dicembre che ininterrottamente di notte, dopo circa 5 ore di riposo, mi sveglio con un forte dolore alla schiena, zona dorsale sx.

Questo dolore e' terribile, consideri che respirando solamente aumenta il dolore e l' alternativa e': se e' verso mattina Durante il giorno, mentre lavoro, non sento assolutamente nulla, mi piego, mi muovo ma non sento nulla come se niente fosse,neanche comprimendo con le mani la zona che, durante la notte, mi provocava dolore. Il dolore, una volta alzato,dopo circa 20 minuti smarrisce nel nulla. Questo dolore compaie solo di notte, dopo 5 ore di sonno Oggi pomeriggio ritiro gli esiti della rmn, ma il radiologo mi ha anticipato che non ha visto ernie al disco ne tanto meno lesioni.

Visto la sua esperienza e il suo sito molto interessante, cosa mi dolore notte nella parte bassa della schiena di dolore notte nella parte bassa della schiena Tac polmoni?

In questi due gg ho tratto benefici, dormendo con due cuscini, alzando leggermente la dolore notte nella parte bassa della schiena e con molta probabilità non comprimo la zona interessata dal dolore. La ringrazio anticipatamente dott. Massimo per l' attenzione Cordiali saluti.

Massimo Defilippo Amministratore utente leader Post: Dr. Dolore notte nella parte bassa della schiena Defilippo Fisioterapista. Matteo, il dolore dopo alcune ore di sonno a livello dorsale capita abbastanza frequentemente. Tutti i miei pazienti mi riferiscono che alzandosi e muovendosi un dolore notte nella parte bassa della schiena, dopo mezz'ora circa possono ritornare a letto senza dolore.

Se vai a letto più tardi avverti dolore alla stessa ora al mattino oppure il fastidio si presenta più tardi? Se il dolore è dorsale, cambiando posizione dovrebbe migliorare, anche se non si attenua del tutto.

Di giorno, il movimento dolore notte nella parte bassa della schiena potrebbe causarti i sintomi è la rotazione del tronco e delle spalle con le mani incrociate dietro la testa, quadra con la tua situazione? Il dolore durante il respiro è un classico dei disturbi dorsali e intercostali perché estende la colonna vertebrale nel tratto toracico. Con la Radiografia e la risonanza in mano si possono escludere le patologie più gravi, ma già il fatto che durante il giorno non avverti dolore e che cambiando posizione i dolori si attenuano è un buon segno.

Com'è iniziato il dolore? La Tac ai polmoni la puoi fare, anche se possibilmente è meglio non prendere tante radiazioni Il dolore è solo posteriore o si irradia dolore notte nella parte bassa della schiena le dolore notte nella parte bassa della schiena fino allo sterno?

Hai altre patologie? Sei mai stato operato? Gentile dott. Defilippo, sono una donna di 40 anni con lo stesso identico problema di Matteo alla schiena, ormai da molti mesi, Anni fa il dolore era lombare e lo avvertivo da seduta al pc o in autopoi dopo alcuni anni si è attenuato fino a scomparire e ora è ricomparso al dorso.

Ho fatto i raggi che hanno evidenziato: ridotta la fisiologica lordosi cervicale, conservata la cifosi dorsale, un po' accentuata la lordosi lombare. Devo fare secondo lei degli altri accertamenti, oppure a quale specialista mi consiglia di rivolgermi? Grazie se potrà darmi indicazioni utili, marzia. Marzia, Il dolore notturno che impedisce di dormire va sempre indagato bene, anche se un paziente che avverte sintomi solo ad una certa ora e durante il giorno non ha mai fastidio mi fa pensare ad un disturbo muscolo scheletrico.

Accade che dopo tante ore che si sta sdraiati certe infiammazioni tendano a peggiorare, quindi il procedimento da seguire è fare tutte le analisi del caso, la radiografia è sicuramente il primo esame. Gli esami del sangue li hai già fatti? Hai avuto qualche problema di salute in passato? Hai subito dei traumi a livello della schiena o del collo? Massimo Defilippo Fisitoerapista. Gentile dottore, grazie per la cortese risposta. Fortunatamente non ho mai avuto problemi di salute e neppure interventi, ricoveri, incidenti, cadute.

Esami del sangue ne ho fatti, non so a quale lei si riferisca in particolare, ma è emerso solo che ho la vitamina D3 insufficiente, per cui mi è stato prescritto DBASE. L'unico mio problema è l'ovaio policistico. Mi consiglia una visita dolore notte nella parte bassa della schiena un osteopata? Marzia, le cisti ovariche non danno dolore irradiato all'altezza delle scapole. Hai un osteoporosi grave? Se la perdita di densità ossea è grave, meriterebbe di essere indagata, altrimenti io cercherei un fisioterapista manuale o un osteopata che possa eliminare gli squilibri che causano questo dolore.

Dottore la ringrazio per le preziose indicazioni che il mio medico non ha saputo darmi. Cordialmente, marzia. Buongiorno Dottore, dolore notte nella parte bassa della schiena su questo post per illustrarle la mia situazione.

Ho 28 anni e sono stato operato da 20 gg per una brutta peritonite. Dopo circa 3 gg di ricover ospedaliero, ho iniziato a sentire dolori alla schiena, zona dorsale dopo qualche ora di sonno. Pensavo che fosse dovuto all'impossibilità di muovermi durante la notte o al materasso dell'ospedale, ma il problema è ora peggiorato, seppur a casa e con libertà di movimento, impedendomi il riposo.

L'unica soluzione che ho visto utile è quella di alzarmi per circa mezz'ora e poi tornare a letto. Come i casi sopra, durante il giorno il dolore scompare completamente. La ringrazio per un eventuale risposta. Luca, il mal di schiena post-operatorio è molto frequente, appena ti sarai rimesso dovresti farti trattare le cicatrici e i muscoli "tagliati" per rompere le aderenze. Di giorno senti meno dolore perché sei caldo e forse perché stai seduto.

Salve dottore, leggendo questo thread mi ritrovo nella casistita degli altri utenti, più o meno. E' da circa una settimana che mi sveglio durante la notte con dolore alla schiena nella parte centrale sx e diventa difficile riprendere sonno.

Mi conviene sospendere l'attività sportiva finchè non noto dei miglioramenti? Cosa posso fare? La ringrazio in anticipo e complimenti per il suo forum. Saluti, VM. L'idea che il dolore notturno possa originare dalla scoliosi non è verosimile. Buongiorno, ho trovato questo thread cercando su google mal schiena notte e volevo confermare che ho gli stessi sintomi degli altri 2 utenti. Anche nel mio caso il dolore per un periodo e' stato nella zona lombare mentre ora e' nella parte alta toracica.

I sintomi si verificano da circa un anno e ora appunto stavo pensando di andare a farmi vedere, fino ad ora infatti sono andato avanti cosi pensando fosse dolore notte nella parte bassa della schiena del computer.

Anche io come marzia ho fatto analisi del sangue non per il dolore e ho mancanza di vitamina d, preso dbase, ma i problemi non sembrano correlati. Parlando di reflusso gastroesofageo un giorno mi e' preso un mal di gola fortissimo sono andato dal dottore e mi ha detto che era reflusso gastroesofageo. Non ho mai sofferto di mal di gola in tutta la mia vita e nemmeno di reflusso.

In questo anno ho attribuito il dolore alla sedia, al materasso, ecc. A questo punto posso solamente ricollegare dolore notte nella parte bassa della schiena sintomi ad una cosa: sigaretta elettronica ovvero nicotina assunta in quel modo. Non ho fatto nessun altro cambiamento nella mia vita. Oggi stesso smetto e vedo cosa succede. Cambiando il materasso ho risolto il problema avevo cambiato solo la sedia. Infatti era stato sostituito il materasso al mio letto. La cosa assurda è che per quasi un anno ci ho dormito senza problemi.

Ho sollevato la testa del letto. Sempre nel frattempo hanno messo le tasse sulla sigaretta elettronica. Alberto80, Si puó capitare ke il materasso provoca mal di schiena. Mi fa apiacere che hai risolto. Silvia utente appena iscritto Post: 1.

Buongiorno, ho 40 anni e il dolore notturno alla schiena è comparso intorno ai 26 anni. Compare dopo qualche ora di sonno. Più il sonno è profondo e prolungato, più il dolore è intenso al risveglio, quasi da non poter respirare. Passa col movimento o massaggiando i muscoli lungo la colonna. Durante dolore notte nella parte bassa della schiena giorno nessun dolore. Sono stata bene durante le mie 3 gravidanze e dopo che, cadendo dalle scale, mi sono fratturata una costa ho dormito per 2 settimane semi seduta e ogni dolore è scomparso.

Mi hanno prescritto dei miorilassanti ed in effetti sono stata meglio. Ha qualche consiglio? Silvia, visto l'orario di comparsa del dolore e la zona, penso che il problema sia a livello dei legamenti e delle articolazioni tra la gabbia toracica e il polmone. Io andrei da un osteopata per sbloccare le zone rigide e ridurre il dolore. Aranken utente appena iscritto Post: 1. Buongiorno Dott. Massimo, ho 33 anni ed anche io soffro di dolore nella zona dorsale al mattino all'altezza delle scapole più o meno nella zona fra T2 e T6.

Nell'ultimo mese ho iniziato ad avere un lieve dolore sullo sterno, sentito solo facendo una lieve pressione anche allo sterno ma percepibile durante l'intera giornata, esattamente sotto il perignolo mapillario.