E il trattamento della lombalgia

Linee guida della NICE per la valutazione e il trattamento di lombalgia e sciatalgia

Il mal di schiena che si estende al coccige

Colpisce tutti i gruppi di età ed è generalmente associato a occupazioni sedentarie, fumo, obesità. La lombalgia è ora la principale causa di disabilità in tutto il mondo. Per quasi tutte le persone con lombalgia non è possibile identificare una causa nocicettiva specifica.

Prove crescenti dimostrano che i meccanismi centrali di modulazione del dolore e le cognizioni del dolore hanno ruoli importanti nello sviluppo della lombalgia persistente e invalidante. Gli studi hanno descritto il mal di schiena e il trattamento della lombalgia un disturbo complesso perché il suo periodo di recupero è altamente associato ai fattori fisici, psicologici e sociali di un individuo.

Esistono tre tipi di lombalgia: lombalgia acuta con una durata fino a sei settimane, lombalgia subacuta con una durata compresa tra le sei e le 12 settimane e lombalgia cronica con una durata e il trattamento della lombalgia 12 settimane e oltre.

Dato che la maggior parte dei pazienti con dolore lombare acuto o subacuto migliora nel tempo indipendentemente dal trattamento, i medici e i pazienti devono selezionare un trattamento non farmacologico con calore superficiale, massaggio, agopuntura o manipolazione spinale.

Nei pazienti con lombalgia cronica che hanno avuto una risposta inadeguata alla terapia non farmacologica, i medici e i pazienti devono considerare il trattamento farmacologico con farmaci antinfiammatori non steroidei come terapia di prima linea o tramadolo o duloxetina come terapia di seconda linea.

Aggiungiamo alcune puntualizzazioni. La prima è che la linea guida non prevede il paracetamolo come farmaco di scelta nella lombalgia. La seconda riguarda la duloxetina che è prevista come farmaco di seconda scelta, insieme al tramadolo, nella lombalgia cronica.

Ricordiamo che la duloxetina è attualmente usata nella depressione per cui la somministrazione nei casi di lombalgia cronica sarebbe, a rigore, una prescrizione non autorizzata.

In realtà molti pazienti con lombalgia cronica presentano anche sintomi depressivi associati ed è anche stato ipotizzato che la depressione possa essere una causa o una concausa della cronicizzazione della lombalgia. In caso il medico ravvisi la presenza di depressione cosa abbastanza frequente la prescrizione di duloxetina sarebbe non solo razionale ma, anche, rientrerebbe perfettamente nelle indicazioni approvate in scheda tecnica.

Tra tutti i trattamenti di lombalgia, la fisioterapia è sempre stata in prima linea con due tipi di trattamenti fisioterapici: passivi e attivi. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web. Raccomandazione 1: Dato che la maggior parte dei pazienti con dolore lombare acuto o subacuto migliora nel tempo indipendentemente dal trattamento, i medici e e il trattamento della lombalgia pazienti devono selezionare un trattamento non farmacologico con calore superficiale, massaggio, agopuntura o manipolazione spinale.

Raccomandazione 3: Nei pazienti con lombalgia cronica che hanno avuto una risposta inadeguata e il trattamento della lombalgia terapia non farmacologica, i medici e i pazienti devono e il trattamento della lombalgia il trattamento farmacologico con farmaci antinfiammatori non steroidei come terapia di prima linea o tramadolo o duloxetina come terapia di seconda linea.

Mostra altro. Rimani Aggiornato!! Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato! É semplice, basta un click. Inserisci il tuo indirizzo email.

Articoli Correlati. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Leggi anche Close. Close Log In.