Funzionamento del legamento deltoide della caviglia

Distorsione di caviglia: cura e cause

Quando si può andare in bicicletta dopo lintervento chirurgico al ginocchio

Nell' anatomia umanala caviglia è la regione di raccordo fra gamba e piede, nell'ambito dell' arto inferioree comprendente l' articolazione tibio-tarsica o talo-cruraledi tipo a troclea o ginglimo tra le estremità distali di tibia e fibula o perone e dell' astragalo o talo del piede articolazione talocrurale.

L'articolazione tra tibia ed astragalo sopporta un peso maggiore rispetto all'articolazione tra quest'ultimo e la fibula. L'articolazione della caviglia è responsabile dell'estensione dorsale o flessione plantare, come quando si sta in piedi sulle punte, e della flessione dorsale o estensione plantare del piede, come quando si sta in piedi soltanto sui talloni. La caviglia non permette la rotazionema soltanto movimenti di flessione ed estensione.

Nella flessione plantare, i legamenti anteriori dell'articolazione diventano più lunghi, mentre quelli posteriori si accorciano. L'inverso accade nell'estensione plantare. Lungo l'asse longitudinale del piede sono anche possibili i movimenti di pronazione e supinazione. Il malleolo laterale della fibula e il malleolo mediale della tibia, assieme alla superficie caudale della tibia, si articolano con le tre faccette dell'astragalo.

Queste superfici sono ricoperte da cartilagine. La parte anteriore dell'astragalo è più larga di quella posteriore. Quando il piede è flesso sul dorso, la parte più estesa dell'astragalo va ad articolarsi con funzionamento del legamento deltoide della caviglia superfici corrispondenti di tibia e perone, creando una giuntura più stabile rispetto a quella che si crea nella flessione plantare.

L'articolazione talocrurale funzionamento del legamento deltoide della caviglia rinforzata dal legamento deltoideo o mediale di forma triangolare, e da tre legamenti laterali: il Legamento peroneo-astragalico anterioreil legamento fibuloastragaleo posteriore e il legamento fibulocalcaneale.

Il legamento deltoideo sostiene il lato mediale dell'articolazione; si distacca dal malleolo mediale della tibia e si espande in quattro fasci due anteriori, uno mediale ed uno posteriore che si inseriscono in quattro punti:.

I legamenti ventrale e fibuloastragalei anteriore e posteriore rinforzano la parte laterale dell'articolazione talocrurale, dal malleolo laterale della fibula alle estremità orsale dell'astragalo. Il legamento fibulocalcaneale si distacca dal funzionamento del legamento deltoide della caviglia laterale e si inserisce sulla superficie laterale del calcagno. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Disambiguazione — Se stai cercando altri significati, vedi Caviglia disambigua.

Altri progetti Wikizionario Wikimedia Commons. Portale Anatomia. Portale Medicina. Categoria : Arti inferiori. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero funzionamento del legamento deltoide della caviglia essere accurate.

I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le funzionamento del legamento deltoide della caviglia.