Mal di schiena a destra alla rimozione della colecisti

Dolore nella parte destra dell’addome: a cosa è dovuto?

Giunti di saggi

La bile, un liquido prodotto dal fegato, contiene sali biliari e altre sostanze che aiutano a scomporre i grassi in modo da renderli digeribili. I calcoli biliari si formano quando i componenti della bile precipitano sotto forma di cristalli, che si annidano nel rivestimento mal di schiena a destra alla rimozione della colecisti della colecisti, accrescendosi nel tempo fino a diventare calcoli.

I calcoli biliari possono variare come dimensioni da sassolini a vere e proprie palline da golf. La maggior parte dei calcoli della colecisti è costituita da colesteroloun tipo di grasso prodotto dal fegato e presente in alimenti di origine animale, quali.

Molti individui con calcoli della colecisti non sanno di averli e non hanno alcun sintomo calcoli silenti. Altri possono riferire sintomi come. In alcuni casi, i calcoli possono determinare gravi problemi alla salute che richiedono la rimozione chirurgica della colecisti.

Le cause dei calcoli biliari non sono chiare. La maggioranza dei calcoli è costituita da colesterolo, un tipo di grasso prodotto dal fegato e assunto con alcuni alimenti. I calcoli silenti non interferiscono in alcun modo con il funzionamento di cistifellea, fegato o pancreas. I sintomi e le complicanze originano da fenomeni interni alla colecisti o da calcoli che, fuoriuscendo dalla colecisti, si incuneano nel dotto biliare comune. Nella maggioranza dei casi il dolore insorge a seguito di un pasto particolarmente abbondante e ricco di grassi, soprattutto nelle ore serali o notturne, e si risolve in poche ore; le coliche sono spesso improvvise e imprevedibili.

Distinguere una colica biliare non complicata da una colecistite acuta o da altre complicanze è quindi particolarmente importante, ma spesso è possibile solo attraverso una visita medica. La maggioranza degli individui con calcoli della colecisti asintomatici non necessiterà mai di trattamento e meno della metà dei pazienti con calcoli svilupperà sintomi.

Se si ritiene di avere un attacco di calcolosi biliare, è necessario contattare il proprio medico. Pazienti con calcoli asintomatici devono essere istruiti su come riconoscere e riferire i sintomi di colica biliare o di una complicazione più severa. I mal di schiena a destra alla rimozione della colecisti di allarme includono:. Il recupero richiede in genere circa una settimana, ma la dimissione avviene in genere già in giornata. Anche la dieta vegetariana, ma più in generale la preferenza per le proteine vegetali mal di schiena a destra alla rimozione della colecisti a quelle animali, è stata segnalata in letteratura come un fattore positivo nella prevenzione dei calcoli alla colecisti.

La ricerca scientifica ha riscontrato che gli individui obesi possono produrre grandi quantità di colesterolo. Tale evenienza porta alla formazione di calcoli. Individui mal di schiena a destra alla rimozione della colecisti possono anche avere colecisti ingrandite che non funzionano bene. Alcuni studi hanno dimostrato che uomini e donne con grosse quantità di grasso attorno alla vita possono avere maggiori probabilità di calcolosi biliare rispetto ad individui con distribuzione del grasso nei fianchi e nelle cosce.

Inoltre, se portatori di calcoli silenti, diventa più probabile sviluppare una sintomatologia. Individui che perdono oltre 1,3 kg alla settimana possono sviluppare calcoli più facilmente di chi perde peso in modo più contenuto. Questi tipi di diete avvengono sotto stretto controllo sanitario. Diversi fattori possono aumentare le probabilità di avere problemi di calcolosi biliare dopo chirurgia bariatrica o una VLCD.

Tra questi:. Le probabilità di sviluppare calcoli possono dipendere dal tipo di trattamento. Diete e interventi chirurgici che causano brusche perdite di peso sono più verosimilmente associate a problemi di calcolosi biliare di diete o interventi che portano a dimagrimenti più lenti.

Nel selezionare cibi sani per facilitare il dimagrimento, si possono privilegiare alimenti associati a una minor probabilità di calcoli biliari.

Per dimagrire o non riprendere peso, cercare di fare minuti 5 ore di attività aerobica moderatamente intensa alla settimana. A sostegno del dimagrimento, possono essere necessari da 60 a 90 minuti al giorno. Commenti, segnalazioni e domande Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima. Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

La sezione commenti è attualmente chiusa.