Onda terapia shock dellarticolazione della spalla

Onde d'urto

Gonfiore del basso addome nel dolore donne

I movimenti della spalla sono legati ad un sinergismo di numerose articolazioni, stabilizzate da complessi capsulo-legamentosi, e attivate da diversi gruppi muscolari. In questa articolazione esistono infatti delle strutture deputate alla stabilità, quali la capsula e il complesso capsulo-glenoideo, e alla mobilità, come i onda terapia shock dellarticolazione della spalla della cuffia dei rotatori.

La spalla è formata dalle articolazioni scapolo-omerale, o gleno omerale, acromion-claveare, sterno-costo-clavicolare, sotto-deltoidea e scapolo-toracica. Le possibili lesioni sono di tipo infiammatorio, degenerativo, traumatico 1. Lo stato patologico è progressivo, poiché lo stato ipossico delle strutture porta a sofferenza dei tessuti, degenerazione tendinea, microlesioni non autoriparabili e diminuzione del onda terapia shock dellarticolazione della spalla di fibre sane, con aumento del carico su quelle residue.

La situazione è pertanto progressiva, e porta a diminuita resistenza meccanica. Le cause principali di spalla dolorosa sono: Lesione dei tendini della cuffia dei rotatori, Sindrome da conflitto subacromiale, Tendinopatia calcifica, Capsulite adesiva e Artrosi gleno-omerale.

Le lesioni possono essere parziali o complete, e la struttura muscolotendinea più frequentemente interessata è il sovraspinato. Colpisce gli anziani per degenerazione tendinea o i giovani, in seguito a traumi sportivi e non. Si riscontrano alterazioni del microcircolo e ipossia tissutale, ispessimento fascicolare e perdita di elasticità delle strutture tendinee 3. Le rotture dei onda terapia shock dellarticolazione della spalla della cuffia sono dovute ad alterazioni degenerative del onda terapia shock dellarticolazione della spalla tendineo, primitive o secondarie ad attrito della cuffia dei rotatori e della borsa sotto-acromiale contro il tetto coraco-acromiale 4.

Tendinosi connessa alla patologia della cuffia, spesso si presenta come flogosi acuta o cronicadella sinovia, da sola, per uso eccessivo, o associata a impingement. Sono presenti infiammazione e dolore, ipossia e degenerazione dei tessuti. Sinovite cronica della capsula anteriore della spalla, caratterizzata da una rilevante diminuzione del movimento sia attivo che passivo, in assenza di una nota alterazione intrinseca della spalla. Essa presenta flogosi, proliferazione fibroblastica, aumento della produzione di collagene, perdita di elasticità con volume articolare ridotto.

Inizialmente il dolore è di lieve entità, si manifesta durante i movimenti della spalla e si intensifica durante il riposo notturno. Aumentano poi dolore e rigidità, con atrofia muscolare spalla congelatasuccessivamente il dolore si allevia, fino al miglioramento graduale.

Le superfici articolari vengono danneggiate ad opera di fattori degenerativi, metabolici, infettivi, infiammatori o congeniti Rockwood. Essa è caratterizzata da uno squilibrio tra resistenza e sollecitazioni funzionali, e presenta flogosi, inadeguato turnover cellulare e ipersollecitazione delle strutture legamentose. Essa comprende due patologie distinte: la tendinopatia calcifica del tendine del sovraspinato, o periarticolare, e la calcificazione degenrativa.

La prima è conseguente ad uso ripetuto, colpisce più spesso i giovani, ed è causata da deposito di calcio in aree di metaplasia. La seconda colpisce i soggetti anziani, ed è possibilmente concomitante con le lesioni della cuffia. Entrambe mostrano flogosi e danno ipossico e degenerativo delle strutture legamentose. In genere, il trattamento richiede alcuni mesi 5. Sulle strutture muscolotendinee, la terapia agisce sia sulle fibre lesionate che sulle fibre residue sane, che vanno preservate da eventuali danni: queste ultime sono infatti sottoposte a lavoro eccessivo, poichè vicariano la funzione di quelle alterate.

Si punta dunque al miglioramento di tutte le strutture, al fine di migliorare la clinica e ripristinare la funzionalità articolare 6,7,8,9, Il nostro Protocolloprevede 10 sedute, a cadenza bisettimanale, a cui segue un mantenimento-richiamo, da effettuare a distanze sempre maggiori.

Si tratta anche il rachide cervicale, e si trattano entrambe le spalle. Possiamo pertanto dare al paziente benessere di lunga durata con una terapia poco invasiva e ben tollerata. Gabriele Tabaracci. J Shoulder Elbow Surg 2: Orthl Cliy North Am 2, Lymphokine cytokine? Pharmacology and toxi- cology of Ozone Therapy today. J Biol Reg Homeo Agents Rivista di Neuroradiologia onda terapia shock dellarticolazione della spalla suppl 1 : Attualità e prospet- tive in onda terapia shock dellarticolazione della spalla antalgica.

Evoluzione Gruppo San Marco ed : Karl F Haug Publisers. Heidelberg, Gjonovich, l. Esperienza clinica. Rivista Italiana di Ossigeno-Ozonoterapia1: Rivista Italiana di Onda terapia shock dellarticolazione della spalla 1: Eleftheriadou, D. Bratanis, R. Thomaidis : Trattamento conservativo delle tendiniti acute e croniche con miscela ossigeno-ozono. Lesioni della cuffia dei rotatori Le lesioni possono essere parziali o complete, e la struttura muscolotendinea più frequentemente interessata è il sovraspinato.

Rottura della cuffia Le rotture dei tendini della cuffia sono dovute ad alterazioni degenerative del tessuto tendineo, primitive o secondarie ad attrito onda terapia shock dellarticolazione della spalla cuffia dei rotatori e della borsa sotto-acromiale contro il tetto coraco-acromiale 4. Patologia del tendine del capo lungo del bicipite Tendinosi connessa alla patologia della cuffia, spesso si presenta come flogosi acuta o cronicadella sinovia, da sola, per uso eccessivo, o associata a impingement.

Capsulite adesiva Sinovite cronica della capsula anteriore della spalla, caratterizzata da una rilevante diminuzione del movimento sia attivo che passivo, in assenza di una nota alterazione intrinseca della spalla. Artrosi gleno-omerale Le superfici articolari vengono danneggiate ad onda terapia shock dellarticolazione della spalla di fattori degenerativi, metabolici, infettivi, infiammatori o congeniti Rockwood. Tendinite calcifica Essa comprende due patologie distinte: la tendinopatia calcifica del tendine del sovraspinato, o periarticolare, e la calcificazione degenrativa.

Si consiglia al paziente di eseguire un richiamo ogni mese o più. Am J Surg Clin Orthop