Un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura

Il ginocchio: legamenti e test

Danni per larticolazione della spalla di Hill-Sachs

Si pensi, per un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura, alle conseguenze derivanti dalla mancata percezione del dolore appoggiando una mano su una superficie molto calda. Il dolore rappresenta un modo con cui il corpo ci avverte della presenza di un pericolo esterno che ci sta procurando un danno o di problema relativo alla nostra salute a cui è necessario prestare attenzione.

Leggi anche: Insensibilità congenita al dolore: la strana malattia che non ti fa sentire nessun dolore. La ricerca scientifica ha sempre impegnato molte risorse per trovare rimedi un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura esso, specie quello cronico e delle malattie terminali. Sebbene il modo in un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura viene sperimentato il dolore varia da persona a persona — ed i livelli di sopportazione sono estremamente variabili da individuo ad individuo — è possibile, ed importante in medicina, classificare le varie tipologie di dolore.

Esistono diversi modi per classificare il dolore. Uno di questi consiste nel differenziarlo in dolore acuto e dolore cronico. Ma la natura del dolore cronico, ovvero il fatto che in alcuni casi sembra essere costante, rende il soggetto che lo sperimenta più suscettibile a conseguenze di stampo psicologico, come depressione e ansia. Il dolore viene molto più spesso classificato in base alla tipologia di danno che provoca. Le due categorie principali sono il dolore causato da un danno tissutale, denominato anche dolore nocicettivoe il dolore causato da un danno a carico dei nervi, denominato dolore neuropatico.

Una terza categoria è il dolore psicogeno, ovvero il dolore influenzato da fattori psicologici. Il dolore derivante da tale danno viene incrementato e prolungato da fattori quali paura, depressione, stress o ansia. In alcuni casi, il dolore è la conseguenza di una condizione psicologica. Il dolore viene anche classificato in base al tipo di tessuto coinvolto o alla parte del corpo colpita. Alcuni tipi di dolore vengono indicati come sindromi. Un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura esempio, la un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura del dolore miofasciale si riferisce al dolore provocato da punti specifici situati nei muscoli del corpo.

La fibromalgia ne è un esempio. Nella maggior parte dei casi, il dolore ha origine da un danno tissutale. Il dolore deriva da una lesione ai tessuti corporei. Ad esempio, le lesioni sportivecome la distorsione della caviglia, sono spesso il risultato di un danno a carico dei tessuti molli. Inoltre, alcuni trattamenti medici, come la radioterapia in caso di cancro, possono causare danni tissutali che si traducono in dolore.

I nervi funzionano come cavi elettrici che trasmettono i segnali, inclusi i segnali del dolore, da e verso il cervello. Ad esempio, è possibile percepire una sensazione di bruciore anche se la zona un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura non è sottoposta a nessuna fonte di calore.

I nervi possono essere danneggiati da malattie, come il diabeteoppure da un trauma. Alcuni farmaci chemioterapici possono causare danni ai nervi. I nervi possono essere danneggiati a seguito di ictus o di infezione da HIV, tra le altre cause. Il dolore derivante da lesioni nervose potrebbe essere il risultato di un danno a carico del sistema nervoso centrale SNCche comprende il cervello e il midollo spinale.

Oppure potrebbe derivare da danni ai nervi periferici, ovvero i nervi un dolore fastidioso nel piccolo della parte posteriore vè una temperatura nel resto del corpo che inviano segnali al sistema nervoso centrale. Il dolore causato da un danno nervoso, dolore neuropatico, viene spesso descritto come bruciore o formicolio.

Alcune persone lo descrivono come una scossa elettrica. Altri lo descrivono come pizzicore o come una sensazione lancinante e acuta. Alcune persone che presentano danni nervosi sono spesso ipersensibili alla temperatura e al tatto. Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via email. Salute del fisico, benessere della mente, bellezza del corpo. Articoli monotematici di medicina, scienza, cultura e curiosità.

Vai al contenuto. Home Collaborazioni Dott. Dolore acuto e dolore cronico Esistono diversi modi per classificare il dolore. Dolore cronico — Il dolore cronico ha una durata maggiore rispetto al dolore acuto ed è generalmente alquanto resistente al trattamento medico.

In alcuni casi, come per esempio in presenza di fibromialgiarappresenta uno degli aspetti che caratterizzano la malattia. Leggi anche: Differenza tra sintomo e segno con esempi Differenza tra malattia, sindrome e disturbo con esempi Differenza tra malattia acuta e cronica con esempi Che significa malattia cronica?

Esempi di malattia cronica Altri modi con cui viene classificato il dolore Il dolore viene molto più spesso classificato in base alla tipologia di danno che provoca. Leggi anche: Differenza tra dolore acuto, cronico, persistente ed episodico con esempi Differenza tra dolore somatico e psicosomatico Dolore: come si misura?

La scala visiva e numerica verbale Dolore: quando chiamare il medico e cosa riferirgli Dolore: esistono esami specifici per rilevarlo? Quali sono i dolori più diffusi? Perché sentiamo dolore? Il meccanismo di trasmissione del dolore Differenza dolore al seno da gravidanza e da ciclo mestruale Il dolore causato da un danno tissutale Nella maggior parte dei casi, il dolore ha origine da un danno tissutale. Il dolore causato da danni a carico dei nervi I nervi funzionano come cavi elettrici che trasmettono i segnali, inclusi i segnali del dolore, da e verso il cervello.

Spesso il dolore neuropatico è cronico. Esempi del dolore causato da danni nervosi includono: Nevralgia del trigemino — Questa condizione causa dolore a seguito di infiammazione di un nervo facciale. Sindrome da dolore centrale — Questa sindrome è caratterizzata da dolore cronico conseguente a un danno a carico del sistema nervoso centrale.

Viene descritta come bruciore persistente. Alcune anomalie, come sudorazione anomala, cambiamenti nel colore della pelle o gonfiore, possono essere notate nella zona dove viene avvertito il dolore.

Dolore neuropatico periferico diabetico — Questo dolore deriva da un danno ai nervi di piedi, gambe, mani o braccia causato dal diabete. Gli individui che soffrono di neuropatia diabetica sperimentano vari tipi di dolore inclusi bruciore, acuto e formicolio. La nevralgia posterpetica è una complicazione comune in cui il dolore da herpes zoster dura per più di 1 mese. Linea ombelicale trasversa: dove si trova e cosa delimita? Articolazioni: cosa sono, come sono fatte e come funzionano Dolori alle articolazioni: cosa fare?

Cause e rimedi Dolori alle articolazioni: consigli per la prevenzione e cura Gotta: sintomi, cause, dieta e rimedi per la malattia Differenza tra gotta ed artrite reumatoide Differenza tra gotta ed alluce valgo Dolore che interessa una singola articolazione: cause e terapia Dolore che interessa varie articolazioni poliarticolare : cause e rimedi Differenze tra Paracetamolo, Tachipirina, Ibuprofene, Aspirina, Efferalgan e Co-Efferalgan Meglio Aspirina o Ibuprofene?

A che serve la Tachipirina paracetamolo? Via di somministrazione orale, per os: vantaggi e svantaggi Supposta rettale: vantaggi e svantaggi rispetto ad altre vie di somministrazione Cosa succede ad una supposta dopo averla inserita? Come funziona? Supposte di glicerina: come usarle in bambini, adulti, gravidanza Come mettere facilmente una supposta a neonati, bambini, adulti Guida facile per fare una iniezione intramuscolare corretta ed indolore Si possono tagliare o spezzare le supposte rettali?

Condividi questo articolo:. Questa voce è stata pubblicata in La medicina per tutti e contrassegnata con acutocronicodoloredolorificomalesintomostimolo. Contrassegna il permalink. Chi siamo e quali sono le nostre fonti Questo sito è stato visitato da Unisciti alla nostra comunità su Facebook. Ricerca per:. Come avere un'eiaculazione più abbondante e migliorare sapore, odore, colore e densità dello sperma? Sesso anale: le confessioni delle donne senza censura.

Pubblica su Annulla. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail. L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Verifica dell'e-mail non riuscita. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail.