Caviglia in un bambino

Il Piede Piatto Nel Bambino

Rottura del legamento laterale del ginocchio

Sullivan —. Durante la crescitaquando impariamo a camminare, una base di appoggio più ampiaquindi un piede piattorappresenta un vantaggio evolutivonon una malattia.

Anche in un bimbo che cammina appoggiando i piedi intraruotati o in punta potremmo trovarci di fronte a fenomeni fisiologici; tuttavia in questi casi è utile il consulto con un medico ortopedico. Un percorso caviglia in un bambino e diagnosi precoci meritano, invece, i bambini con deformità dei piedi evidenti alla nascita. Queste patologie si caratterizzano per deformità di entità e qualità diversa; vengono raggruppate sotto il nome di piede torto e oggi giorno possono trovare delle soluzioni brillanti ricorrendo sempre meno alla chirurgia, grazie al metodi Ponseti.

Infine, un caso a parte è rappresentato da pazienti con deficit neurologici di natura genetica malattia di Charcot-Marie-Tooth o esiti di malattie quali la poliomeliteche hanno un impatto devastante sul distretto del piede e della caviglia in un bambino. Torna in cima Prosegui.

Il più delle volte il piede piatto nel bambino è asintomatico e i bimbi vengono visitati da un ortopedico per patologie concomitanti diverse. Alcuni segnali deboli, non direttamente correlabili al piede piatto, possono essere affaticamentocrampiepisodica caviglia in un bambino. Come anticipato, il momento giusto per una prima valutazione del piede del bambino è tra i 6 e gli 8 anni.

Le sinostosi ponti ossei tra caviglia in un bambino, che ne riducono dolorosamente il movimento sono, invece, deformità che richiedono approfondimenti tramite TAC del retropiede. Infine, i pazienti con piede cavo per patologie ereditarie, quelli affetti da Charcot-Marie-Tooth o i bimbi nati con piedi torti possono richiedere timing e indagini di imaging differenti.

La storia del trattamento del piede piatto dei bambini è fatta di plantari correttivi e calzature ortopediche. Oggi è scientificamente dimostrato che questi presidi non hanno alcuna utilità terapeutica. Già caviglia in un bambino uno studio pubblicato su Lancet la rivista più autorevole in ambito scientifico negava qualsiasi utilità del plantare con finalità correttive nel bambino.

È invece importante arrivare ad una diagnosi di piede piatto patologico caviglia in un bambino gli anni di vitaper non precludere possibilità terapeutiche offerte dalla chirurgia mini-invasivaattuabile solo nella fase di crescita del bambino. I miei pazienti escono dalla sala con due punti riassorbibili ed uno stivaletto rigido in vetroresina per lato. Caviglia in un bambino bambino viene generalmente ricoverato per una notte e dimesso il giorno successivo.

Non è una priorità, ma io lo ritengo importante per permettere al paziente di caricare e camminare subito con confidenza sui due piedi operati con maggior stabilità e senza dolore. Dopo 15 giorni i due gessi vengono rimossi ; spesso sono già rotti per il carico esercitato dai piccoli vivaci pazienti che non vanno rimproverati per questo ma, al contrario, stimolati a caricare sui due gessi.

Per gli sport che comportano un minimo di rischio traumatico il tempo si allunga a mesi. Torna in cima Scrivimi.