Lacido ialuronico è un farmaco per il trattamento dei giunti

Video promo - XXXV Congresso SIME "The Best Of"

Intenso dolore alla schiena in endocardite infettiva può essere associato a

L' acido salicilico è un acido carbossilico incolore cristallino, sintetizzato mediante il metodo Kolbe. Viene identificato come ormone vegetale. È tossico se ingerito in notevoli quantità, ma se utilizzato in opportune quantità è utile per la conservazione dei cibi e funge da antisettico nel dentifricio. Il gruppo carbossilico-COOH, reagisce facilmente con gli alcoli per produrre esteri. L' estere con il metanolo è il salicilato di metile o metilsalicilatocomponente essenziale della Gaultheria procumbens e del salice bianco Salix alba.

Per sostituzione dell'ossidrile fenolico con un acetile si ottiene l' acido acetilsaliciliconoto principio attivo dell'Aspirina. L'acido salicilico è il componente essenziale di alcuni prodotti per il trattamento della pelle e in particolare per la cura dell' acnedella keratosis pilaris e delle verruche.

Le proprietà curative dell'acido salicilico erano note fin dall' antichità [2]tant'è che la sostanza veniva estratta dalla pianta del saliceda cui deriva il nome. A partire dall'Ottocento estratti di salicinaun glicoside formato da glucosio e acido salicilico, sono stati impiegati in medicina come antinfiammatorio nel trattamento dell' artrite reumatoide. Successivamente ne sono stati sintetizzati numerosi derivati, che costituiscono la classe dei salicilatidei quali il più noto è l'acido acetilsalicilico Aspirina.

Inoltre, l'acido salicilico trova impiego in dermatologiaper le cure della psoriasi. Dopo alcuni minuti vi sarà evaporazione della parte alcolica e precipitazione dell'acido salicilico il quale esplica la sua azione nei confronti del cheratinocita. L'acido viene creato nelle cellule vegetali a partire dalla fenilalanina che viene trasformata in acido transcinnamico. Tale acido, attraverso ossidazione riduttiva o non riduttivaviene trasformato in acido benzoico in forma glicosilata.

Inoltre, alcuni studi sembrano confermare che esistano delle vie biosintetiche dell'acido salicilico che non implicano Lacido ialuronico è un farmaco per il trattamento dei giunti produzione di acido benzoico.

L'acido salicilico come ormone vegetale [3] stimola la respirazione cianuro-resistente ossidasi Lacido ialuronico è un farmaco per il trattamento dei giunti soprattutto nelle piante della famiglia delle aracee.

L'acido non è direttamente responsabile della risposta SAR nel vegetale, ma se esso non viene prodotto questa non si attiva. Quindi un aumento della concentrazione di NPR1determina un aumento della concentrazione di acido salicilico. In laboratorio sono stati sintetizzati dei composti analoghi dell'acido salicilico, come l' acido 2,6 dicloroisonicotinico INA e i benzotiazoli BTHche sono in grado di attivare risposta SAR nella pianta in totale assenza di SA endogeno. Altri progetti.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Hayat, A. Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Botanica. Portale Chimica. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Lacido ialuronico è un farmaco per il trattamento dei giunti wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze. Lo stesso argomento in dettaglio: salicilati. I farmaci indicati grassetto sono i precursori di ciascun gruppo. Acido metansolfonico.